Vai ai contenuti

Anticipo TFS

Scopri come avere in modo facile e veloce la tua liquidazione senza attendere le lunghe tempistiche previste dall'INPS. Con l'anticipo del TFS incassi subito in un’unica soluzione.
Scopri tutti i vantaggi
Veloce: basta un click per ricevere il tuo preventivo per anticipo TFS personalizzato.
Semplice: puoi richiederelo anche con altri impegni in corso o se in passato hai avuto disguidi finanziari.
Comodo: erogazione veloce, nessun giustificativo ed accredito diretto sul tuo conto corrente.
Conveniente: nessuna rata mensile o trattenuta sulla pensione.
Trasparente: i nostri preventivi sono sempre chiari e comprensivi di tutti i costi.
Gratuito: la richiesta di preventivo e tutti i servizi di consulenza sono sempre gratuiti e senza impegno.
Preventivo online
Basta 1 minuto.
Nessuna segnalazione in banca dati



Tip


Accetto
*I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Chiedi ai consulenti di RataFacile

TFS immediato

Questo tipologia di finanziamento a tasso fisso è destinato a tutti i Dipendenti Pubblici e Statali che hanno raggiunto la pensione ed aventi diritto alla liquidazione maturata. Con noi puoi ottenere anticipatamente in un’unica soluzione il trattamento di fine servizio, evitando i lunghi tempi di attesa dell'INPS che possono arrivare anche a 24/36 mesi (con la "quota 100" i tempi potrebbero diventare ancora più lunghi). L’anticipo del TFS è garantito dalla cessione pro solvendo dei crediti derivanti dal TFS maturato e non è richiesto nessun impegno da parte tua, in quanto la banca ti anticipa il TFS e poi riceverà direttamente dall’ente pensionistico, con la rateizzazione prevista, le somme corrispondenti al trattamento di fine servizio.

Ti consigliamo di contattare gratuitamente un nostro esperto per verificare se hai tutti i requisiti necessari per richiedere l’anticipo del TFS ed avere un preventivo personalizzato.

Perchè richiedere l'anticipo T.F.S.

Perchè a volte non vogliamo o non possiamo aspettare i tempi previsti dall'INPS per la liquidazione del trattamento di fine servizio. Infatti, escluse specifiche eccezioni, se sei un dipendente pubblico o statale avrai la liquidazione del TFS con modalità di pagamento suddivise in più rate:

  • Dopo 12 mesi o 24 mesi in base al motivo di cessazione del lavoro, in un’unica soluzione se l’importo è pari o inferiore ad € 50.000.
  • In due rate annuali se l’importo è compreso tra € 50.000 ed inferiore ad € 100.000, con pagamento della seconda rata dopo 12 mesi dalla prima (calcolando la prima rata di € 50.000 e come seconda rata la parte eccedente).
  • In tre rate annuali, se l’importo è pari o superiore ad € 100.000, (le rate diventano tre: prima e seconda rata di € 50.000, terza rata pari all'importo eccedente € 100.000) dove la seconda e la terza somma sono corrisposte rispettivamente dopo 12 e 24 mesi dalla decorrenza del diritto al pagamento della prima.

I tempi per ricevere la liquidazione maturata secondo i termini sopra indicati, prevedono minimo 12 mesi nel caso di cessazione del rapporto di lavoro per raggiungimento dei limiti di età o di servizio e minimo 24 mesi per gli altri casi, tra i quali le dimissioni volontarie.


Quali sono i vantaggi?

  • L’erogazione avviene in un’unica soluzione mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al cliente.
  • Bastano 15 giorni per ricevere l'accredito.
  • Fino a € 150.000 in un’unica soluzione.
  • Nessuna rata mensile o trattenuta sulla pensione. Il finanziamento viene rimborsato con la rateizzazione del TFS definita dall’INPS.
  • Il finanziamento è a tasso fisso e conveniente.

Documenti necessari

La documentazione necessaria per il preventivo ed il perfezionamento della pratica prevede:
  • Documento d'identità in corso di validità
  • Codice fiscale o tessera sanitaria
  • Modello 730
  • Eventuale visura catastale se il cliente è proprietario di immobili
  • Prospetto di liquidazione T.F.S. certificato dall’ente pensionistico ai fini di un contratto di cessione (Il prospetto può essere richiesto compilando il modello online per il calcolo del TFS disponibile nel sito dell’INPS)
  • Iban dove accreditare l'importo della liquidazione anticipata del TFS

Il cliente riceverà la somma definita una volta che l’INPS provvederà a rilasciare il benestare del contratto notificato dalla Banca. L’INPS corrisponderà successivamente alla banca le somme, nei modi e nei tempi previsti dalla normativa di riferimento.
Scegli la convenienza di RataFacile
© Copyright 2020 - Tutti i diritti sono riservati
RataFacile s.r.l. - Cap. Soc. € 10.000,00 i.v. - Cod. Fisc. e Partita IVA 15124471002 - Uffici: Largo Luigi Antonelli, 4 - 00145 Roma (RM) - Sede legale: Via Copenaghen,40 - 00144 Roma (RM) - Tel: 0687155023 - Mail: info@ratafacile.it - Whatsapp: 3515991804 (solo messaggi) - Iscrizione O.A.M. N° A12790 - REA: RM-1569717 - RataFacile s.r.l. è un'agenzia in attività finanziaria monomandataria incaricata da Italcredi S.p.A. - Codice fiscale, P.IVA e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Milano 05085150158 - Cap. Soc. € 5.000.000,00 i.v. - iscrizione nell'elenco generale degli Intermediari finanziari tenuto dalla Banca d'Italia ai sensi dell'art. 106 del T.U.B. al n. 40 - Società sottoposta a direzione e coordinamento del Gruppo Bancario La Cassa di Ravenna.
Inizia a risparmiare con i nostri prestiti e finanziamenti. Con RataFacile hai un servizio affidabile e personalizzato sulle tue esigenze.
Richiedi gratuitamente il tuo preventivo di prestito.
Torna ai contenuti